Loading

La piscina della Tenuta Di Maro si trova ai piedi della Collina dove possiamo ammirare l’oliveto secolare ed il borgo di Sticciano mentre facciamo il bagno nella piscina che è lunga 12,5 metri, larga 8 metri e profonda per tutta la sua superficie 1,40 metri.

la piscina e completamente rivestita in piastrelle al suo interno ed ha un bordo sfioro a scomparsa sotto al bordo piscina in marmo bianco che fa da cornice all’acqua lievemente mossa dalla lama d’acqua che fuoriesce dal muro in pietra, dove potrete farvi coccolare con un bel massaggio cervicale.

REGOLAMENTO PISCINA

(EX ART. 10 L.R. TOSCANA N° 8/2006 E ART. 49 REGOLAMENTO ATTUATIVO 23R/2010)

  • La piscina è aperta dalle 9:00 alle 18:30
  • Non è presente assistenza bagnanti.
  • È composta da una vasca delle dimensioni di 100 mq con profondità 1.35H
  • Presenza contemporanea in vasca di 20 bagnanti
  • I servizi igienici e gli spogliatoi sono nei vostri alloggi, o potete usufruire del bagno esterno, appositamente indicato.
  • Le acque di pulizia sono raccolte e smaltite come indicato nel Manuale di autocontrollo
  • I minori di 16 anni e i soggetti con ridotta capacità motoria possono accedere solo se accompagnati.
  • I controlli sul rispetto dei parametri per le acque sono costantemente monitorati e seguiti su manuale di autocontrollo
  • Prima di accedere è obbligatorio: calzare ciabatte in gomma e sanificare i piedi con l’apposito presidio.
  • Prima dell’immersione in vasca: indossare la cuffia e utilizzare la doccia
  • Evitare i tuffi; la profondità della vasca non lo consente.
  • Immergersi in modo graduale e tre ore dopo i pasti.
  • Non immergersi in caso di temporale o di avverse condizioni meteorologiche.
  • In caso di emergenza: salvagente a bordo vasca. Punto di pronoto soccorso nel fabbricato Quercia, indicato da apposite segnaletica e dotato di cassetta pronto soccorso.
  • Disposto di allarme segnalato.
  • Numero telefonico di emergenza 118
  • È vietato sputare, soffiarsi il naso ed urinare in acqua
  • Responsabile della piscina: Di Maro Giusy 3925096040
  • A norme dell’art. 49 n. 5 DPGR n. 23/R/2010, in caso di inosservanza delle regole di cui ai punti: 1, 4, 9, 10 il bagnante sarà sottoposto alle seguenti sanzione (allontanamento dalla vasca).
DutchEnglishFrenchGermanItalianSpanish
Open chat